SOTTOTENENTE IN SERVIZIO PERMANENTE (SP) RUOLO SPECIALE (RS)

Home/SOTTOTENENTE IN SERVIZIO PERMANENTE (SP) RUOLO SPECIALE (RS)

SOTTOTENENTE IN SERVIZIO PERMANENTE (SP) RUOLO SPECIALE (RS)

Se appartieni già all’ Arma dei Carabinieri e vuoi diventare Sottotenente allora questo è il concorso che fa per te. Si svolge solitamente tra Ottobre e Novembre. Prima di tutto devi capire se hai i requisiti necessari per partecipare, infatti possono partecipare:

  1. Gli Ufficiali subalterni di completamento dell’ Arma dei Carabinieri in congedo che abbiamo terminato il servizio di prima nomina, che non abbiano superato il 32° anno di età, che siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Se in servizio permanente, negli ultimi 5 anni non devono essere stati dichiarati inidonei all’avanzamento o avervi rinunciato.

  1. Gli Ufficiali in ferma prefissata che abbiano completato un anno di servizio in tale posizione compreso il periodo di formazione, che non abbiano superato il 34° anno di età, che siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Se in servizio permanente, negli ultimi 5 anni non devono essere stati dichiarati inidonei all’avanzamento o avervi rinunciato.

  1. Gli Ufficiali di completamento facenti parte delle Forze di Completamento (non ci rientrano quelli che sono stati richiamati per addestramento finalizzato all’addestramento nel congedo) che non abbiano superato il 34° anno di età, che siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Se in servizio permanente, negli ultimi 5 anni non devono essere stati dichiarati inidonei all’avanzamento o avervi rinunciato.

  1. I Luogotenenti, Marescialli, aiutanti sostituti Ufficiali di pubblica sicurezza, Marescialli capi e Marescialli ordinari in servizio permanente dell’Arma dei Carabinieri, che negli ultimi due anni abbiano ottenuto la qualifica finale con la valutazione non inferiore a superiore alla media, che non abbiano superato il 40° anno di età ed aver compiuto almeno il 26° anno di età, che siano in possesso di un diploma di istruzione secondaria di secondo grado.

Se in servizio permanente, negli ultimi 5 anni non devono essere stati dichiarati inidonei all’avanzamento o avervi rinunciato.

Se sei in possesso di tutti questi requisiti dovrai affrontare le seguenti prove:

N° di quiz medio della banca dati: poco più di 7.000. In 60 minuti dovrai rispondere a 100 quiz su Italiano, Attualità, Storia, Geografia, Matematica, Geometria, Costituzione e Cittadinanza Italiana, Informatica, Lingua straniera.

A causa di una  preparazione non ottimale causata spesso e volentieri da una mancanza di un metodo di studio specifico per questo tipo di prova, migliaia di ragazzi e ragazze tornano a casa senza averla superata.

Con 9000 abcd troverai il metodo per organizzare in maniera ottimale il tuo studio considerando il fatto che la difficoltà delle domande non ha nessuna rilevanza ai fini del metodo. In ogni caso per una preparazione più intelligente il consiglio è: preparati e cerca di capire la matematica, puoi studiarla anche attraverso i nostri video gratuiti sulla pagina vincere concorsi. Capire la matematica ti permetterà di risparmiare tempo nel memorizzare centinaia di quiz! Se dovessi avere un rifiuto vero e proprio nei confronti di questa materia, in 9000 abcd ti verrà spiegato come memorizzare tutte le risposte esatte.
Se vuoi sapere come poter memorizzare i quiz del concorso clicca qui, se vuoi sapere quante ore dovrai studiare al giorno per una memorizzazione ottimale dei quiz clicca qui.
 

 

ognuna della durata di 6 ore, la prima di cultura generale, la seconda di cultura tecnico-professionale.

  • Tempo massimo 45 minuti per rispondere ad argomenti riguardanti tesi estratte a sorte riguardanti diritto penale, procedura penale, istituzioni di diritto privato, tecnica professionale, storia dell’Arma dei Carabinieri.
  • Prova facoltativa di lingua straniera: 15 minuti dove ci sarà un breve colloquio di carattere generale, lettura di un brano e conversazione guidata relativa al brano letto
By |giugno 27th, 2018|0 Comments